La politica dei letterati


  Saggistica, editoria per l’Università

Saverio Vita, «Un fulgorato scoscendere». L’opera narrativa di Giuseppe Berto


«Un fulgorato scoscendere». L’opera narrativa di Giuseppe Berto ISBN: 9788831358057
PAGINE: 256
PREZZO: € 20,00
FORMATO: cm 15 × 21
COLLANA: La politica dei letterati
DATA DI PUBBLICAZIONE: 10 giugno 2021
Leggi le prime pagine (in pdf)



Soldato, eterno debuttante, nevrotico all’ultimo stadio, eremita in una casupola di fronte dallo Stretto di Messina: la figura di Giuseppe Berto è stata considerata da molti come una meteora nel panorama letterario nazionale, spesso per motivi che con la letteratura avevano poco a che fare. Nella convinzione che si tratti di un errore di prospettiva, Saverio Vita ne rilegge l’opera da una diversa angolazione, in modo da metterne in luce i numerosi aspetti ancora poco studiati.
Dotato di uno stile metamorfico, facilmente in grado di adattarsi al proprio tempo, l’obiettivo di Berto è sempre stato quello di parlare al pubblico coevo tracciando un discorso non solo narrativo, ma soprattutto etico, lungo quei trent’anni di dopoguerra che hanno disegnato la contemporaneità. Dai primi racconti ai romanzi maggiori, la sua opera è costruita su un vero e proprio “sistema autobiografico” che si fonda sul ricorrere costante di episodi e temi, ma soprattutto su una complessa dinamica psicologica che dà forma a ogni espressione della sua scrittura.
La pagina di Berto è viva, perché la sua tessitura è complicata da un groviglio emozionale di vergogna e senso di colpa che, se ben letto, restituisce ai lettori la pienezza di un vero, dimenticato protagonista del Novecento.


Saverio Vita è assegnista di ricerca all’Università di Bologna. Si è a lungo occupato di scritture autobiografiche, concentrandosi sull’opera di Giuseppe Berto a partire dal 2012. Nel 2018 è risultato vincitore dell’Europeana Research Grants Programme col progetto Upgrading History. Diaries from the War Front, dedicato ai diari dei soldati della prima guerra mondiale.